DICHIARAZIONE DI DISPONIBILITA’ GEOLOGI VOLONTARI – EMERGENZA TERREMOTO

Comunicazione formale, del Presidente Geol. Andrea Pignocchi, di disponibilità dei geologi per le operazioni di Protezione Civile per quelle attività di competenza, al Capo del dipartimento di Protezione Civile Regione Marche Ing. Cesare Spuri e per conoscenza al Presidente ANCI Marche:

Egregio ing. Cesare Spuri,

Innanzitutto volevo ringraziare, a nome dei Geologi delle Marche, per il lavoro encomiabile che la Protezione Civile Regionale con i propri tecnici e con il gruppo di volontari sta facendo nelle zone così gravemente colpite dal sisma. Con la presente volevo anche formalmente comunicarle, in qualità di Presidente dei Geologi della Regione Marche, la totale disponibilità dei geologi marchigiani a fornire un contributo volontario. I geologi si mettono a disposizione  della Protezione Civile per quelle attività di competenza, ritenute utili e necessarie, sempre e comunque con il coordinamento della stessa Protezione Civile. Non vogliamo essere di intralcio ma di aiuto, mettendo a disposizione le nostre conoscenze e competenze.

A tale riguardo ritengo che siamo in grado di fornire, in tempi rapidissimi, il nostro contributo che ritengo molto importante, relativamente alla problematica, segnalataci da alcuni sindaci e da alcuni colleghi che risiedono nelle zone colpite dal sisma, di pericolo di crollo di ammassi rocciosi lungo la viabilità, sia principale che secondaria, anche in zone un poco più distanti rispetto all’epicentro tipo (a solo titolo di esempio) Montemonaco, Montefortino, Amandola, Force, Gualdo, ecc.

Rinnovandole la nostra disponibilità e rimanendo a totale disposizione, attendo sue comunicazioni.

Molto cordialmente,

dott. geol. Andrea Pignocchi

Presidente Ordine dei Geologi delle Marche

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedIn